Ti trovi qui: Home » Archivio In primo piano

Economia Aziendale - Prof. Claudio Malavasi

Si informano gli studenti che la prima lezione di Economia aziendale - II anno SGIPA, tenuta dal Prof. Claudio Malavasi, si svolgerà il 23/04/2019 alle ore 14:00 in aula P.

Obiettivi formativi

 

Il corso intende esplorare il concetto di Pubblica Amministrazione nel progressivo percorso di aziendalizzazione nella dottrina e nella normativa. Verrà analizzato il sistema di programmazione, gestione, controllo e valutazione, soffermandosi in particolare sugli strumenti di rilevazione contabile preventivi, concomitanti e consuntivi alla luce dell’armonizzazione contabile di cui al d.lgs 118/2011.
Al termine del corso lo studente sarà in grado di conoscere i principali strumenti del sistema di programmazione e controllo delle performance pubbliche e di comprendere struttura e contenuti dei documenti contabili in particolare degli enti locali.
Inoltre, lo studente sarà in grado di applicare i principali strumenti di programmazione, analizzare i documenti contabili di programmazione.

Prerequisiti
Tenuto conto dell’oggetto e del taglio del corso, è indispensabile una buona conoscenza dei seguenti temi: economia aziendale, contabilità. Il corso si articola in lezioni, esercitazioni e lettura di documenti contabili di enti pubblici.

Contenuti del corso

1) La Pubblica Amministrazione ed i principi della contabilità pubblica ( 2 ore);
2) L’armonizzazione contabile delle PA ( 2 ore);
3) La fase della PROGRAMMAZIONE (6 ore);
4) La fase della GESTIONE e della RILEVAZIONE delle FASI dell’entrata e della spesa (6 ore);
5) La fase della RENDICONTAZIONE (10 ore);
6) La fase della REVISIONE CONTABILE E LA VALUTAZIONE DEI RISULTATI ( 4 ore);
7) La Contabilità economico patrimoniale ed il bilancio consolidato degli EELL (12 ore).

Metodi didattici

Lezioni frontali; Applicazioni; Case studies.

Modalità di verifica dell'apprendimento
Prova scritta finale.

L'obiettivo della prova d'esame è verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati. 

La prova scritta è costituita da una parte con quiz a risposta multipla, un parte con domande a risposta aperta. Tutte le parti riguardanti gli argomenti teorici sono trattati nel corso. 

Il voto finale è dato dalla somma dei punteggi delle diverse parti. Per superare l'esame è necessario acquisire un punteggio minimo di 18 su 31.

Testi di riferimento

Slide fornite dal docente. 

[Ultimo aggiornamento: 17/04/2019 09:27:32]