Ti trovi qui: Home » Servizi agli studenti » Stage

Informazioni alle Aziende

Finalità del Tirocinio

Il tirocinio formativo e di orientamento ha il fine di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro e di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro.

Caratteristiche

Il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro. Costituisce tuttavia per l’azienda un’importante opportunità per verificare la validità d’impiego di nuove risorse umane.

E’ possibile distinguere fra due tipologie di tirocinio:

  1.  Tirocini “curriculari”: sono gli stage previsti dai piani di studio dei singoli corsi di laurea e laurea magistrale; il loro assolvimento è finalizzato all’acquisizione dei crediti formativi universitari necessari al conseguimento del titolo.
  2.  Tirocini “extra-curriculari”: sono gli stage rivolti ai neolaureati che intendono realizzare un primo approccio al mondo del lavoro. La durata massima è di 6 mesi e l’attivazione è possibile entro 12 mesi dal conseguimento del titolo accademico.

N.B.: Da luglio 2019 i tirocini extracurriculari sono momentaneamente sospesi.

Attivazione

Per l’attivazione, occorre stipulare la seguente documentazione utilizzando la Piattaforma Tirocini:

  •  Convenzione fra l’Università (c.d. Ente promotore) e l’azienda/ente (c.d. Soggetto ospitante)
  •  Progetto formativo, che specifica gli elementi principali dei singoli tirocini attivati, quali: i dati anagrafici del tirocinante; gli obiettivi ed il contenuto del tirocinio; le coperture assicurative garantite dall’Università in qualità di soggetto promotore; la durata ed il periodo di svolgimento.

[Ultimo aggiornamento: 14/01/2021 13:29:58]