Ti trovi qui: Home » Servizi Studenti » FAQ

12) Il Dipartimento di Giurisprudenza prevede la frequenza obbligatoria per i suoi corsi di laurea?

No. La frequenza alle attività didattiche non è obbligatoria tuttavia è fortemente consigliata.
I docenti possono prevedere un programma differenziato per gli studenti frequentanti e per i non frequentanti. Tale inidcazione deve essere riporata per singoli insegnamenti in calce al programma ed è comunicata all’inizio di ogni anno accademico da parte del docente che indica anche le forme di accertamento della frequenza e la percentuale di ore di attività d’aula richieste.

[Ultimo aggiornamento: 18/07/2019 12:39:04]